Creazioni · Tutorial

L’ape regina

Ehilà come stanno trascorrendo le vostre vacanze? Le nostre bene anche se il gran caldo cittadino si è fatto sentire e le energie stanno pericolosamente esaurendosi, e dire che una buona parte di ferie per me è già andata… Luisa ancora ne deve godere…

Abbiamo preparato questo tutorial perché mio marito fa l’apicoltore ed alcune settimane fa è stato invitato a fare un banchetto per presentare il polline di castagno come prodotto locale, ragion per cui mi sono messa li a studiarmi qualche decorazione per rendere più accattivante il mini stand… e girovagando per mari e per monti di San Pinterest ho tirato fuori questo tutorial prendendo spunto dalle fotografie che ho trovato .. insomma un modo semplice per utilizzare i materiali che magari abbiamo a casa e salvarci dall’imbarazzo di utilizzare sempre carta da pacchi che si butta e non è riciclabile no? 

OCCORRENTE:

  • borsa
  • pannolenci giallo
  • pannolenci nero
  • pannolenci bianco
  • pennarello nero da stoffa
  • filo moulinè nero
  • filo moulinè bianco 
  • compasso 
  • carta forno 
  • occhi mobili 

ISTRUZIONI:

  1. Ritagliare sulla carta forno (oppure carta normale) un cerchio delle dimensioni ragionevoli rispetto a quanto volete sia grande il corpo dell’ape. 
  2. Passando dal centro tracciare i due diametri del cerchio e quindi tagliare 4 spicchi, adagiarli sull’angolo della borsa e valutare se le dimensioni sono adatte.
  3. A questo punto tagliare utilizzando la sagoma uno spicchio di pannolenci nero e uno giallo 
  4. Ritagliare una semisfera di pannolenci nera che sarà il capo (sempre proporzionato alla dimensione del nostro spicchio. 
  5. Dallo spicchio giallo ritagliare delle strisce, direi 3 che creeranno il contrasto colore del corpo. 
  6. Sulla carta forno disegnare le ali dell’ape disegnando 2 cerchi che si intersecano (otterrete quindi una specie di 8)
  7. prendere le ali e con il filo nero contornarne i bordi con il punto filza, in seguito, sempre a punto filza, usando il filo bianco creare la piega delle alette semplicemente infilzando il pannolenci e tirando
  8. posizionare le strisce gialle sullo spicchio nero e cucirle con il filo nero avendo cura, cucendo l’ultima striscia, di inglobare anche la testa
  9. cucire le ali al corpo 
  10. posizionare il tutto sull’angolo della borsa e cucire alla borsa stessa usando un filo di quelli invisibili 
  11. (se non volete cucire utilizzare della fliselina stirandola e avendo cura di stirare bene gli angoli) 
  12. incollare gli occhi con la colla a caldo (se volete potete anche farli di pannolenci e cucirli) 
  13. disegnare le antenne con il pennarello da stoffa e seguire le istruzioni del pennarello per il fissaggio oppure, in mancanza di pennarello potete ricamare le antenne sempre con un punto allungato)

…ed ecco a voi una simpatica borsa decorata!

Fateci sapere se vi piace e non dimenticatevi di mandarci le foto dei vostri lavori. Lasciateci un commento o scriveteci una mail all’indirizzo ragazzeagofilo@gmail.com.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...